Calcio: Galtier punta su gioco Verratti “Skriniar?No a condizioni Inter”

1 minuto di lettura

Il tecnico del Psg elogia Neymar e pensa alla Champions: "Con il Maccabi gara non semplice" PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – L'importanza di un Neymar in grande forma, ma anche delle capacità di far girare la squadra di Marco Verratti e un accenno anche all'impossibilità di strappare Milan Skriniar all'Inter. Christophe Galtier parla di questo e altro nella conferenza stampa alla vigilia del match che vedrà il suo Psg impegnato in casa del Maccabi Haifa. Tante stelle nella sua squadra, ma come ormai da tanti anni uno dei giocatori chiave dei parigini è l'azzurro Verratti. "Marco è qui dal 2012 ed è un calciatore che ha sempre dato un buon equilibrio, è abile nel recuperare palla, è molto bravo tecnicamente e tatticamente, è intelligente, sa sempre dove e come muoversi, sta venendo fuori una bella coppia con Vitinha – spiega il tecnico francese -. Verratti è anche abituato a giocare sia con Neymar che con Messi, ha l'intelligenza di saper giocare corto, portare palla o quando serve puntare sulla profondità". Il Maccabi domani, poi la sfida di Lione. "Oggi siamo concentrati sulla Champions, sulla partita di domani che sarà importante vincere – dice Galtier che ha debuttato con successo nella competizione battendo 2-1 in casa la Juve -. Affrontiamo un avversario molto difficile, che gioca un calcio intenso e che avrà una grande spinta dal pubblico. Il Maccabi ha individualità di ottimo livello, ma i miei ragazzi sono concentrati e pronti". Tra i più in forma un Neymar che sta offrendo uno standard di rendimento molto elevato. "Lo scorso anno era meno presente, quest'anno ha grandi obiettivi e si è presentato subito in grande forma. Ney è un giocatore di grande creatività, un artista del calcio, un finalizzatore, quando sta bene mentalmente e fisicamente è difficile fermarlo, lavora molto per la squadra nel gioco offensivo ed è anche partecipe quando c'è da recuperare palla". Tutte cose importanti per Galtier che si gode Neymar e che ha solo una preoccupazione, il reparto difensivo che deve rinunciare a lungo all'infortunato Presnel Kimpembe. Il Psg non è riuscito ad arrivare a Milan Skriniar, difensore dell'Inter corteggiato per tutta l'estate. "Ovviamente visto il calendario folle volevamo un altro difensore centrale, ma è stato impossibile prenderlo nell'ultima settimana di mercato e capisco il mio presidente che non ha accettato le condizioni dell'Inter – dice Galtier riferendosi a Skriniar -. Faremo bene con i giocatori che ho a disposizione, ci sono giovani con un grande potenziale. Sia io che Luis Campos sapevamo che era importante ingaggiare un difensore, purtroppo non siamo riusciti a concludere gli affari". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). ari/red 13-Set-22 15:56

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

“Ascolta il tuo cuore”, Danacol e Gemelli insieme per la prevenzione

Articolo successivo

Calcio: Allegri “Col Benfica niente amnesie, la Juve non deve strafare”

0  0,00