Calcio: Dionisi “Possiamo far meglio scorsa stagione ma serve tempo”

1 minuto di lettura

"Il Torino? È ripartito dall'ottimo campionato scorso e si è rinforzato" SASSUOLO (MODENA) (ITALPRESS) – "Dobbiamo ottenere risultati, perchè danno autostima e consapevolezza. Siamo una squadra giovane in alcuni effettivi, possiamo emulare quello che abbiamo fatto l'anno scorso e anche migliorarlo ma ci vogliono tempo e lavoro perchè oggi non siamo quelli che hanno finito lo scorso campionato". Alessio Dionisi ha grande fiducia nel suo Sassuolo e nella crescita della squadra. La sconfitta con l'Udinese brucia ancora ("ci sono stati dei pro nel primo tempo e dei contro dopo l'episodio sfortunato e negativo che ha condizionato la partita", il riferimento all'espulsione di Tressoldi) ma già domani contro il Torino il tecnico dei neroverdi si aspetta altri passi avanti. "E' una partita difficile, il Torino lo scorso anno ha fatto un campionato molto positivo e siamo arrivati a pari punti. Loro sono ripartiti da quello, dalla stessa idea di calcio, hanno cambiato qualche interprete ma mettendo dentro giocatori forti che hanno alzato il livello e i risultati parlano chiaro. Ma ci siamo anche noi e sono sicuro che sapremo mettere in difficoltà il Torino, dobbiamo concentrarci su questo". L'infermeria è ancora piena "ma ci sta di non avere tutti a disposizione, non è un problema solo nostro. Abbiamo tante defezioni davanti ma ho comunque la possibilità di scegliere". Ancora out Erlic ("è un giocatore importante ma abbiamo anche altri difensori importanti, ci sono più titolari e lui è uno di questi"), Dionisi non recupera nessuno di coloro che hanno saltato la gara con l'Udinese ma potrebbe finalmente dare una chance a Obiang. "Pedro è disponibile dalla prima di campionato, sarebbe utile per lui mettere minuti nelle gambe, è un giocatore importante di questa squadra e lo sarà anche in campo. Con l'Udinese non era ancora al 100% ma questa settimana di lavoro lo ha portato a una condizione ottimale". – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). glb/red 16-Set-22 15:27

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Dal Checco “In Africa grandi opportunità per le imprese italiane”

Articolo successivo

Calcio: Meret “Bel momento per me e squadra, voglio crescere col Napoli”

0  0,00