Calcio: Man City, Guardiola “Haaland la persona perfetta da allenare”

1 minuto di lettura

"Vuole e ambisce a essere migliore e penso che ci riuscirà" MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "E' un attaccante eccezionale, l'ho detto molte volte. Ma per la sua età vuole e ambisce a essere migliore e penso che ci riuscirà". Per Pep Guardiola Erling Haaland non ha ancora espresso tutto il suo potenziale nonostante una partenza da sogno al Manchester City, con 13 gol nelle sue prime nove presenze. "E' la persona perfetta da allenare, è un bravo ragazzo e questa è la cosa più importante. La qualità che ha è quella che aveva già prima di venire qui, ha continuato a fare quello che faceva, non abbiamo aggiunto tante cose". Il City è atteso ora dal Wolverhampton che "è una squadra completamente diversa da quella delle passate stagioni. Hanno tanto talento e domani sarà dura per noi". Infine, sulla proposta di Boehly di un All Star Game per la Premier League, Guardiola taglia corto: "Sono d'accordo con Klopp: se trovano le date…". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 16-Set-22 16:23

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ue, Tajani “Forza Italia sempre dalla parte dello stato di diritto”

Articolo successivo

Fondi russi, Draghi “Democrazia italiana è forte e non si fa abbattere”

0  0,00