Calcio: Liverpool, Klopp “Dobbiamo difendere in modo diverso”

1 minuto di lettura

"Bisogna essere più compatti, se il timing non è perfetto concediamo troppi spazi" LIVERPOOL (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Quando individui un problema e pensi di avere la soluzione, ti aspetti che la soluzione sia immediata ed efficace ma questo non vale mai nel calcio". Jurgen Klopp, alla vigilia della sfida di Champions contro i Rangers, prova a prendere di petto la questione. Il 3-3 col nuovo Brighton di De Zerbi ha fatto precipitare i Reds al nono posto in Premier ma a preoccupare è soprattutto il fatto che fra campionato e Champions finora solo in due occasioni il Liverpool abbia mantenuto la porta inviolata. "Subiamo spesso gol in modo simile, gli avversari sfruttano gli stessi spazi – l'analisi di Klopp – Il nostro problema è che abbiamo un modo coraggioso di difendere ma se il timing non è perfetto, siamo troppo aperti. Per cui sì, dobbiamo essere più compatti. Difendere è un'arte e il nostro modo di difendere ha funzionato davvero bene per molto tempo. Ma se non funziona più, allora bisogna capire di dover fare un passo indietro. Non possiamo sempre ricominciare da capo ma se possiamo aiutare i ragazzi difendendoci in modo diverso, dobbiamo farlo". Appena tre vittorie fin qui (una nel Community Shield e due in Premier), il Liverpool viene paragonato da Klopp a Cristiano Ronaldo, diventato una riserva di lusso allo United: "Pensate che Cristiano sia al momento al top della sua autostima? Succede a tutti, è stato lo stesso per Messi la scorsa stagione al Psg. Bisogna fare un passo nella giusta direzione, avere pazienza nel fare di nuovo le cose giuste e torneremo a fare bene". – foto Image – (ITALPRESS). glb/red 03-Ott-22 17:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg Sport – 3/10/2022

Articolo successivo

Grillo “Formare le Brigate di Cittadinanza al lavoro per la comunità”

0  0,00