Nuoto: Zazzeri “Bilancio 2022 positivo, con la testa già a Parigi2024”

1 minuto di lettura

"Un anno di crescita con personali migliorati e 11 medaglie internazionali", dice l'azzurro FIRENZE (ITALPRESS) – "Il 2023 rispetto a questo 2022 sarà un anno meno denso di impegni, quindi sarà un po' più facile da gestire anche se è un anno che prevede un campionato del mondo a luglio in Giappone e poi si andrà verso l'annata olimpica. Io con la testa sono già lì. Preferirei quasi fare una preparazione di un anno e mezzo in vista di Parigi, senza saltare le tappe intermedie, pero' la testa sicuramente è già lì". Così all'agenzia Italpress il nuotatore azzurro, medaglia d'argento con la 4×100 stile libero alle Olimpiadi di Tokyo, Lorenzo Zazzeri. "Il mio bilancio del 2022 è assolutamente positivo – ha aggiunto -. E' stato un anno di crescita, ho migliorato i miei personali e ho conquistato undici medaglie internazionali, direi che è andata bene". Zazzeri in quest'ultimo periodo non si sta allenando. "Ho avuto un problema quest'estate, uno shock anafilattico da cui sono derivate una serie di problematiche a livello cardiaco che pero' sembrano risolte – ha concluso Zazzeri -. Attualmente non sto ancora nuotando, spero di poter ricominciare il prima possibile per iniziare la nuova stagione". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xb8/ari/red 03-Nov-22 09:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Schillaci “Aumenteremo lo stipendio dei medici di Pronto Soccorso”

Articolo successivo

Usura, la guardia di finanza di Lucca smantella un’organizzazione

0  0,00