Immigrazione, Piantedosi “Ci stiamo comportando con umanità e fermezza”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – La vicenda di Catania, con l'approdo delle Ong Humanity1 e Geo Barents, "la stiamo seguendo caso per caso, ci stiamo comportando con umanità ma anche con fermezza sui nostri principi. In tal senso programmeremo le nostre azioni, stiamo lavorando sia su tavoli europei che su tavoli nazionali. Il pugno duro delle ONG? Vediamo cosa succederà nelle prossime ore": a dirlo il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi a margine della presentazione del calendario dei Vigili del fuoco a Roma. "Stiamo accogliendo anche le altre navi che arrivano, non credo che abbiamo fatto mancare a nessuno l'assistenza umanitaria che credo sia stata diffusamente e internazionalmente apprezzata – ha aggiunto Piantedosi -. Per quanto riguarda le persone rimaste a bordo ci sono le autorità competenti che stanno costantemente monitorando la situazione". – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). xl2/fsc/red 07-Nov-22 20:22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Giorgetti all’Eurogruppo “Saremo realisti e prudenti”

Articolo successivo

Meloni “L’Italia ha triplicato l’impegno finanziario per il clima”

0  0,00