Superbike: Kawasaki Puccetti Racing. Tom Sykes al via nel Mondiale 2023

1 minuto di lettura

Il pilota inglese, campione del mondo 2013, torna nel paddock del WorldSBK ROMA (ITALPRESS) – Kawasaki Puccetti Racing ha reso noto che il prossimo anno a salire sulla sua Ninja ZX-10RR e a competere nel campionato mondiale Superbike sarà il pilota Tom Sykes. Nato ad Huddersfield, Yorkshire in Inghilterra il 19 agosto 1985, Sykes ha iniziato la propria carriera nel campionato nazionale, prima in 125 e successivamente in Supersport. Nel 2007 è passato al British SBK dove è rimasto sino al 2008, conquistando in tutto 3 vittorie e 16 podi, per poi debuttare nel 2009 nel Mondiale Superbike, dove è rimasto sino allo scorso anno. Nella sua lunga e prestigiosa carriera Tom si è laureato Campione del Mondo Superbike nel 2013 alla guida di una Kawasaki. Nei suoi 13 anni nella classe regina delle derivate Sykes ha disputato 355 gare, ottenendo 34 vittorie, 114 podi e ben 51 pole position ed è il pilota ad aver conquistato il maggior numero di Superpole in tutta la storia del WorldSBK. Dopo una stagione trascorsa nel BSB, il prossimo anno farà ritorno nel mondiale con il Kawasaki Puccetti Racing. "E' davvero un grande piacere per me e per la mia squadra accogliere un campione del mondo come Tom Sykes – dice Manuel Puccetti -. Sono certo che insieme potremo apprendere e crescere sfruttando la sua grande esperienza di collaudatore e rendere ancora più competitiva la nostra Ninja. Con un pilota del suo calibro il nostro obiettivo non può che essere la top five". "Abbiamo già organizzato un programma di test partire da dicembre a Jerez per iniziare a cucire la nostra Ninja addosso a Tom – aggiunge Puccetti -. Proseguiremo con i test nella galleria del vento e poi altre sessioni di prove a gennaio. Da parte di tutto il team c'è un grande entusiasmo nell'accogliere un top rider del suo calibro. Voglio inoltre ringraziare Lucas Mahias per questi quattro anni trascorsi insieme. In Supersport abbiamo raccolto successi e soddisfazioni, mentre in Superbike, pur con un bilancio senza dubbio positivo, abbiamo dovuto fare i conti con alcuni infortuni che non ci hanno permesso di ottenere i risultati che sia lui che la nostra squadra avrebbero meritato. A Lucas il nostro sincero augurio per un radioso futuro". "Sono molto felice di entrare a far parte del Kawasaki Puccetti Racing e di tornare nel paddock del WorldSBK – il commento di Tom Sykes -. Per anni sono rimasto impressionato dal modo in cui Manuel Puccetti gestisce la sua squadra, oltre naturalmente alle infrastrutture utilizzate dal team. Tutti motivi che mi danno una grande motivazione per affrontare la stagione 2023. Avrò anche la possibilità di fare nuovamente parte della famiglia Kawasaki e di riprendere un rapporto che è sempre stato molto saldo. Non vedo l'ora di iniziare questo progetto e di conoscere l'intero team". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). ari/com 08-Nov-22 10:22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Scherma: Cdm Assoluti al via, weekend con 60 azzurri in pedana

Articolo successivo

Tennis: Wta Finals. Trionfa Caroline Garcia, Sabalenka ko in finale

0  0,00