Elezioni di metà mandato negli Usa, Senato in bilico

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – È ancora in corso negli Stati Uniti il conteggio dei voti per le elezioni di metà mandato, il "mid term", con cui a due anni dall'inizio del quadriennio presidenziale si rinnovano tutti i seggi della Camera e un terzo di quelli del Senato. Il Partito Repubblicano è davanti alla Camera, ma al Senato ci sono ancora seggi ancora in bilico, e i Democratici appaiono in vantaggio, anche se di poco. Sicuramente però non ci sarà quella che i media statunitensi avevano preannunciato come "onda rossa", cioè una vittoria schiacciante per i Repubblicani (negli Usa blu è il colore dei Democratici e rosso quello dei Repubblicani). Al Senato il Partito Democratico ha 48 seggi sicuri e il Partito Repubblicano ne ha 47. Mancano i risultati di cinque seggi, quelli di Georgia, Wisconsin, Arizona, Nevada e Alaska. In Georgia si profila il ballottaggio, nessun candidato ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti. – foto Agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). sat/red 09-Nov-22 20:40

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Manovra, Sbarra “Sostenere i redditi di lavoratori e pensionati”

Articolo successivo

Stellantis, investimento di oltre 300 mln per lo stabilimento di Kenitra

0  0,00