F.1: Gp Brasile. Mekies “Interlagos pista con tanto carattere”

1 minuto di lettura

Il racing director Ferrari: "Spesso si deve fare i conti con la pioggia battente" ROMA (ITALPRESS) – "Interlagos è uno dei circuiti classici del calendario. È una pista con tanto carattere, che propone un mix superbo di curve da media velocità, con lunghi rettilinei e diversi saliscendi. Per questo è così impegnativo a livello di assetto e di scelta del carico aerodinamico. È anche una pista sulla quale spesso si deve fare i conti con la pioggia battente il che rende le gare qui ancora più imprevedibili". Così Laurent Mekies, racing director Ferrari, in vista del fine settimana del Gran Premio del Brasile, ultima tappa del Mondiale di Formula 1 già vinto da Max Verstappen. "Con il formato Sprint si va in qualifica dopo appena un'ora di prove libere, e questa è la principale insidia: da quando entri in Q1, infatti, non puoi più toccare il set-up – sottolinea ancora Mekies – Questo dunque mette in particolare evidenza le capacità del team nel preparare il weekend a casa. Mi riferisco alle simulazioni che facciamo approcciando la corsa e anche al lavoro che i nostri piloti svolgono fisicamente al simulatore. Per i piloti è particolarmente impegnativo, perché impone loro di spingere al limite dopo pochissimi giri di assaggio della pista. Per la squadra un weekend con la Sprint è un po' come un Gran premio di 400 km interrotto da una bandiera rossa dopo un quarto di gara, 100 km, appunto la lunghezza della Sprint". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). mc/com 09-Nov-22 16:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mondiali2022: Corea del Sud. Son “Non mi perderò il sogno Mondiale”

Articolo successivo

Acquedotto Pugliese investe sull’autoproduzione di energia

0  0,00