Radonjic e Vlasic, il Toro batte 2-0 la Sampdoria

1 minuto di lettura

Massimo risultato con il minimo sforzo per la squadra di Juric TORINO (ITALPRESS) – per il Torino, che si impone con merito per 2-0 in casa contro la Sampdoria. In una partita tutt'altro che indimenticabile, ai piemontesi bastano i lampi di Radonjic nel primo tempo e di Vlasic nella ripresa per avere la meglio di una rivale con il morale sempre più sottoterra a causa delle sempre più incerte vicende societarie. In avvio di sfida non accade nulla fino al 23', quando Radonjic se ne va sulla sinistra, si avvicina all'area di rigore e va al tiro con il destro trovano Audero pronto alla deviazione in corner. Al 29' sono i granata a passare in vantaggio. Radonjic avanza palla al piede e chiude un triangolo con Vlasic, che lo porta poi alla conclusione da dentro l'area infilando Audero per l'1-0. La risposta dei blucerchiati è timida e si materializza solamente al 34' con un tiro da fuori di Djuricic che esce a lato. Il primo tempo si chiude sull'1-0. La ripresa parte lenta, ma al 14' gli uomini di Juric piazzano l'allungo decisivo. Vojvoda entra in area dalla sinistra e serve in area Vlasic, che si ricava spazio e calcia in girata nell'angolino con il mancino siglando il 2-0. Subito dopo, Stankovic viene espulso per proteste e per gli ospiti è notte fonda. Il resto del match è pura accademia, con i padroni di casa che gestiscono senza affanni e i loro avversari che non riescono a impensierire Milinkovic-Savic. Il risultato non cambierà più. Il Torino centra così 3 punti importanti grazie ai quali sale al nono posto a quota 20. Sempre più critica invece la situazione della Samp, che rimane penultima con appena 6 punti all'attivo e con 4 lunghezze di ritardo sulla zona salvezza. – foto Image – (ITALPRESS). xh9/gm/red 09-Nov-22 22:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L’Inter torna alla vittoria, 6-1 al Bologna

Articolo successivo

Fiorentina-Salernitana 2-1, decide Jovic nel finale

0  0,00