Mattarella “La sfida dei migranti si vince con la solidarietà”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "La risposta alla sfida migratoria avrà successo soltanto se sorretta dai criteri di solidarietà all'interno dell'Unione e di coesione nella risposta esterna e da una politica lungimirante". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel suo discorso a Maastricht. "A parte i profili etici penso che sia bene tener presente che, tra pochi decenni, il rapporto di popolazione tra Africa e Unione Europea sarà di quattro a uno e i paesi di quel Continente, dotati di una grande quantità di materie prime di immenso valore, una volta sviluppata un'adeguata capacità organizzativa, rivestiranno peso e influenza nella comunità internazionale. Non è improprio pensare – osserva Mattarella – che il loro atteggiamento nei confronti dell'Unione sarà corrispondente al grado di solidarietà che oggi viene riservata a loro e ai loro migranti". Quindi, secondo il Capo dello Stato, "mentre intensifichiamo il dialogo con i Paesi terzi di origine e transito dei migranti, dobbiamo lavorare affinché i principi di coordinamento e di responsabilità condivisa tra Stati Membri guidino la risposta comune a un fenomeno determinante per le nostre stesse prospettive di crescita". -foto ufficio stampa Quirinale – (ITALPRESS). mgg/red 11-Nov-22 13:05

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mondiali2022: Olanda, quattro “italiani” nei 26 di Van Gaal

Articolo successivo

Calcio: Dionisi “Rispetto il Bologna, abbiamo le qualità per vincere”

0  0,00