Superbike: Gp Australia. Rea il più veloce del venerdì, Bautista secondo

1 minuto di lettura

Il pilota nordirlandese vanta sei vittorie sul circuito di Phillip Island PHILLIP ISLAND (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Dopo oltre due anni il Mondiale superbike torna in pista sul Phillip Island Grand Prix Circuit, che ospita il Round Grand Ridge Brewery d'Australia, ultimo atto della stagione 2022. Al termine della prima giornata al comando c'è Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) con il miglior crono di 1'31.127. Il nordirlandese vanta sei vittorie a Phillip Island e punta a mettere fine alla striscia senza successi apertasi all'Estoril. Bene anche il suo compagno di box Alex Lowes, terzo nel combinato sulla pista in cui nel 2020 ha vinto. Il neo campione del mondo Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) termina in seconda posizione (+ 0.105) nonostante una caduta in curva 4 nelle FP1. Lo spagnolo nel 2019 ha esordito alla grande con Ducati firmando una magica tripletta; il suo compagno di squadra Michael Ruben Rinaldi a fine giornata è decimo. Non il venerdì migliore per Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) che chiude la sua prima giornata con il quarto tempo senza riuscire a migliorarsi nel corso del pomeriggio. Dietro di lui l'altra Yamaha ufficiale di Andrea Locatelli. La rivelazione di giornata è il grande sostituto Tetsuta Nagashima (Team HRC), la cui Honda ufficiale oggi è la migliore tra le moto della Casa alata. Il giapponese è sesto mentre Xavi Vierge ha il 14° tempo. Nagashima prende il posto di Iker Lecuona, costretto a uno stop forzato a causa della caduta riportata in FP2 nel corso del Round di Indonesia. Settima piazza per Philipp Oettl (Team Goeleven) che in FP2 si migliora di oltre sei decimi. Dietro di lui ecco Garrett Gerloff (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team), al suo ultimo weekend con il team e con Yamaha prima di approdare in BMW. Nona posizione provvisoria per Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team), la cui BMW è l'unica presente in top ten. Axel Bassani (Motocorsa Racing) ha già vinto il titolo di miglior pilota Indipendente: il veneto, al debutto a Phillip Island, è 11°. Domani, sabato, FP3, Superpole e Gara-1. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). mc/com 18-Nov-22 10:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Spaccio di droga a Roma, arrestato latitante in Spagna

Articolo successivo

Black Friday, da Amazon iniziative a sostegno di PMI, ambiente e scuole

0  0,00