È morto Nico Fidenco, Sangiuliano “Addio a un grande artista”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Lutto nel mondo della musica. E' scomparso nella notte a Roma, dove era nato il 24 gennaio del 1933, il cantautore e compositore Nico Fidenco. Fidenco ebbe grande popolarità a partire dagli anni '60, con "What a sky", tratto dal film di Francesco Maselli "I delfini", e con "Legata a un granello di sabbia", primo esempio di tormentone estivo della storia della musica italiana: una canzone che rimase prima in classifica per 14 settimane. Negli anni Ottanta Fidenco, pseudonimo di Domenico Colarossi, ebbe una seconda vita musicale con le sigle di cartoon di "Don Chuck castoro", "Bem il mostro umano" e "Sam ragazzo del west". "Apprendo con dolore della morte di Nico Fidenco, importante cantautore e compositore di colonne sonore famosissime e canzoni indimenticabili come 'Legata a un granello di sabbia' – commenta in una nota il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano -. Il mondo della cultura si stringe con affetto alla famiglia e dà il suo addio a un grande artista italiano". – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). fsc/red 19-Nov-22 11:25

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Binotto “Sono sereno, voci sul mio futuro infondate”

Articolo successivo

Letta “Primarie del Pd il 19 febbraio, congresso allargato”

0  0,00