Debutto da sogno per l’Inghilterra, Iran travolto 6-2

1 minuto di lettura

La nazionale di Southgate parte forte ai Mondiali DOHA (QATAR) (ITALPRESS) – Debutto da incorniciare per l'Inghilterra, che si impone per 6-2 contro il malcapitato Iran nel match inaugurale del gruppo B ai Mondiali in Qatar. Una sfida che si chiude di fatto nel primo tempo, quando le reti di Bellingham, Saka e Sterling indirizzano da subito la contesa. La gara si apre con "God save the King", intonato per la prima volta a un Mondiale, e con l'inno iraniano non cantato dai giocatori in campo in segno di protesta nei confronti del regime. All'8', un grave infortunio al naso accorso al portiere asiatico dopo uno scontro con un compagno ferma a lungo il gioco, che riprenderà solo diversi minuti più tardi dopo la sostituzione. Il vantaggio inglese arriva al 35'. Shaw viene servito sulla sinistra e mette un traversone perfetto sulla testa di Bellingham, che insacca nell'angolino lontano. Il centrocampista del Borussia Dortmund diventa così il primo giocatore nato dopo l'anno 2000 a segnare ai Mondiali. Al 43' è Saka a raddoppiare: Shaw batte un angolo dalla sinistra, Maguire fa da torre trovando l'esterno dell'Arsenal che infila la palla sotto l'incrocio grazie a un pregevole mancino. Durante il primo dei 14 minuti di recupero arriva il 3-0. Kane dalla destra dribbla un uomo e mette una palla al bacio per Sterling che segna al volo con l'esterno destro. È il punteggio con cui le due squadre vanno all'intervallo. Al 17' della ripresa è ancora Saka a firmare il poker: Sterling prende palla e serve il compagno, che dalla destra si accentra e con il sinistro trova una conclusione a giro che termina la sua corsa nell'angolino lontano con il portiere che rimane immobile. Tre minuti dopo, l'Iran trova il gol della bandiera. Gholizadeh dalla destra imbuca per Taremi che sfugge a Maguire e batte Pickford con un bel destro che tocca la traversa e finisce in fondo al sacco. I Tre Leoni però non si scompongono e al 26' mettono a referto la quinta rete quando Rashford, entrato da pochi secondi, riceve da Kane, dribbla Hosseini in area e segna con il sinistro. Al 45' c'è ancora tempo per il sesto gol di Grealish, segnato in contropiede a porta vuota dopo l'assist di Wilson. Al 10' di recupero, dopo una nuova lunga pausa per infortunio a metà della ripresa, l'arbitro assegna un rigore agli asiatici dopo il consulto al Var. Dagli 11 metri Taremi spiazza Pickford siglando la sua doppietta personale. La prima giornata del girone B si concluderà stasera con la sfida tra Stati Uniti e Galles. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). xh9/glb/red 21-Nov-22 16:19

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Immigrazione, Piantedosi “Bene piano di azione Ue per il Mediterraneo”

Articolo successivo

Tajani “Progetto Rai per l’estero si inserisce nella strategia governo”

0  0,00