Mondiali2022: Argentina. Scaloni “Dobbiamo alzarci e andare avanti”

1 minuto di lettura

Il ct dell'Albiceleste: "Giorno triste, abbiamo due partite, daremo tutto". AL DAAYEN (QATAR) (ITALPRESS) – "Dobbiamo alzarci e andare avanti: non c'è altra scelta. Abbiamo ancora due partite di questo girone e daremo tutto". Così il ct dell'Argentina, Lionel Scaloni, dopo il sorprendente ko per 2-1 contro l'Arabia Saudita nel match d'esordio dell'Albiceleste al Mondiale del Qatar. "Sapevamo come gioca l'Arabia Saudita. Abbiamo preparato la partita sapendo che sarebbero usciti spesso con la difesa molto alta. I nostri fuorigioco sono stati millimetrici", ha aggiunto il tecnico del team sudamericano. "Oggi è un giorno triste ma dobbiamo alzare la testa e continuare. Credo che il primo tempo sia stato tutto nostro. Analizzeremo i gol incassati con calma e attenzione. Sono arrivati al minuto 48 e al minuto 51: loro non hanno ribaltato la partita per motivi fisici. Vedremo comunque il report medico-atletico ma, in linea di principio, la maggior parte dei giocatori sta bene", ha aggiunto Scaloni. "Continuiamo a pensare alla stessa maniera. Prima della partita ci davano per favoriti; in un Mondiale possono succedere certe cose. Bisogna lavorare molto sulle cose che non sono andate bene", ha concluso il ct dell'Argentina. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). pdm/com 22-Nov-22 14:42

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Enea testa “CityTree”, il pannello “mangia smog” per le città

Articolo successivo

Manovra, Letta “17/12 in piazza contro misure inique”

0  0,00