Calcio: Fernandes “CR7-ManUtd? Decisione sua, ora pensa a Mondiale”

1 minuto di lettura

"Sognavo di giocare con lui ed è stato bello finchè è durato" DOHA (QATAR) (ITALPRESS) – "E' una decisione personale che riguarda lui e la sua famiglia, non ne abbiamo parlato. Ma siamo tutti concentrati sul Mondiale, il focus è tutto sulla nazionale". Bruno Fernandes, alla vigilia del debutto in Qatar, parla del divorzio ormai ufficiale fra Cristiano Ronaldo e il Manchester United, assicurando che non avrà alcun impatto sul Portogallo nè sul rendimento del cinque volte Pallone d'Oro. "Non mi sento a disagio, né devo scegliere da che parte stare – ha aggiunto – Sono onorato di rappresentare la nazionale al suo fianco e di aver giocato per lo stesso club. È sempre stato uno dei miei idoli, ho sempre sognato di giocare con lui ed è stato bello finché è durato. Ora ha preso un'altra decisione per la sua vita e la sua carriera e va rispettata". Fernandes dribbla anche le domande sulla possibile cessione dello United ("Non sono preoccupato per il futuro del club, penso solo al Mondiale") e torna sull'ormai celebre video girato nello spogliatoio e sulla presunta freddezza fra lui e CR7: "Non ho reagito male, ho riso. È solo che ero stato su un aereo per due ore e il mio umore non era buono come il suo". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 23-Nov-22 13:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Manovra, Calenda “Concentrare risorse su sanità e giovani”

Articolo successivo

Sequestrata falsa Ferrari F430 costruita artigianalmente

0  0,00