Calcio: Inter. Zanetti “Fernandez e Alvarez erano su nostro taccuino”

1 minuto di lettura

Il vicepresidente del club nerazzurro: "Lautaro Martinez è cresciuto tantissimo". DOHA (QATAR) (ITALPRESS) – "Enzo Fernandez e Julian Alvarez? Avevo capito che avrebbero fatto strada. Sono giocatori dal futuro luminoso". Cosi, ai microfoni di Espn, dal Qatar, Javier Zanetti, vicepresidente dell'Inter ed ex bandiera deil club nerazzurro e dell'Albiceleste. "Da noi è successo con Lautaro: lo abbiamo preso quando aveva 21 anni, ora ne ha 25. In queste quattro stagioni è cresciuto tantissimo. Quando compri un giovane, non devi guardare solo quello che ti può dare nell'immediato ma ciò che ti può dare in prospettiva", ha aggiunto Zanetti. "Di Enzo Fernandez e Julian Alvarez mi ha colpito la loro personalità: sono andati in scena in un momento difficile per l'Argentina e sono diventati subito protagonisti. I loro sono due nomi che avevamo sul nostro taccuino, in casa Inter, ma le condizioni economiche non ci hanno permesso di acquistarli", ha concluso il vicepresidente del club nerazzurro. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). pdm/red 03-Dic-22 12:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sicilia, Aricò “Insularità costa 6,5 mld anno, modificare condizione”

Articolo successivo

Mondiali2022: Deschamps “Polonia forte, limiteremo Lewandowski”

0  0,00