Sanremo, tra i big in gara Giorgia, Mengoni, Oxa, Articolo 31

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Amadeus ha annunciato, nel corso del Tg1, i big in gara a Sanremo. Si tratta di: Giorgia – Articolo 31- Elodie – Colapesce Dimartino – Ariete – Modà – Leo Gassmann – I cugini di campagna – Mara Sattei – Marco Mengoni -Mr Rain – Anna Oxa – Lazza – Tananai – Paola & Chiara – Lda – Madame – Gianluca Grignani – Rosa Chemical – Coma_Cose – Levante – Ultimo. Dopo i successi degli scorsi anni che, nei Festival targati Amadeus, hanno visto i vincitori e diversi artisti in gara premiati dalle classifiche italiane e internazionali, il direttore artistico ha deciso di incrementare il numero di Big per l'edizione 2023. Con una modifica al Regolamento Amadeus ha infatti deciso di raddoppiare, passando da 3 a 6, il numero di ragazzi che in qualità di vincitori di Sanremo Giovani avranno la possibilità di partecipare al Festival nella categoria Campioni. Una novità assoluta nella storia del Festival che sottolinea l'attenzione della direzione artistica di Amadeus alla musica e alle tendenze contemporanee del mercato. Alla lista dei 22 Big in gara si aggiungeranno i 6 artisti vincitori del contest Sanremo giovani in onda su Rai 1, Radio2 e RaiPlay dal Teatro del Casinò di Sanremo il 16 dicembre. Nel corso della serata del 16 dicembre, che prevede la presenza dei Campioni in gara, Amadeus comunicherà anche i titoli dei brani del prossimo Festival. "Il Festival di Sanremo deve puntare sulla tradizione imprescindibile per la sua forza, ma anche, se non soprattutto, sui giovani. In modo concreto: dandogli una vera opportunità. Mettendoli in campo e facendoli giocare da titolari " – commenta a caldo Amadeus dopo aver svelato i primi 22 Big in gara. I Big parteciperanno con 28 canzoni inedite e si esibiranno a gruppi di 14 nella prima e nella seconda serata del Festival. Nella terza serata, quella del giovedì, i 28 Campioni si esibiranno tutti insieme, mentre venerdì, nella quarta serata, interpreteranno un brano tratto dal repertorio della musica italiana e internazionale degli anni 60/70/80/90 (ciascun cantante con un altro artista). Poi nuova esibizione il sabato durante la serata finale. Sempre sabato, dopo le votazioni, finalissima a 3 per contendersi la vittoria nella categoria Campioni. -foto agenziafotogramma.it- (ITALPRESS). mgg/com 04-Dic-22 15:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Biathlon: Cdm donne. Wierer seconda in Finlandia, vince Simon

Articolo successivo

Mondiali2022: Croazia. Dalic “Ora combattere, Dio benedica Modric”

0  0,00