Tennis: Stricker arricchisce in Arabia tabellone della Diriyah Cup

1 minuto di lettura

Anche Tsitsipas, Medvedev e Zverev nel ricco torneo di esibizione ROMA (ITALPRESS) – Dominic Stricker, svizzero che ha brillato alle Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals a Milano, arricchisce il tabellone della Diriyah Tennis Cup presented by Aramco, la ricca esibizione in programma in Arabia Saudita dall'8 al 10 dicembre. Hanno annunciato la loro presenza i Top 10 Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev, Andrey Rublev, Taylor Fritz, Alexander Zverev che tornerà in campo dopo l'infortunio al Roland Garros e il set giocato con il fratello per il gala della sua associazione, Cameron Norrie, Nick Kyrgios, Dominic Thiem e Stan Wawrinka. Complessivamente, saranno dodici i giocatori coinvolti. Al vincitore andrà un milione di dollari, poco meno di quanto ha incassato quest'anno il campione di Indian Wells e Miami, i due Masters 1000 più grandi, con un tabellone a 96 giocatori. Dall'anno prossimo non saranno gli unici con tale prestigio, dopo l'approvazione dell'allargamento di altri 1000 come gli Internazionali d'Italia. Gli organizzatori hanno previsto un assegno da 500 mila dollari per il finalista sconfitto e 250 mila per i semifinalisti. Il tabellone di singolare parte con gli ottavi di finale con un bye per le prime quattro teste di serie. Il primo giorno si disputeranno i quattro incontri rimasti di primo turno e i quattro quarti. Gli sconfitti al primo turno giocheranno un torneo di consolazione in doppio, che mette in palio 250 mila dollari a giocatore per i vincitori, 125 mila a testa per i finalisti, 75 mila a testa per i semifinalisti. L'esibizione è stata fortemente criticata, per i ricchi montepremi per la sede. Si parla di sportwashing, pratica non nuova che punta a migliorare o ripulire la reputazione internazionale di una nazione attraverso i grandi eventi sportivi. La ricca esibizione arriva dopo, per citare solo gli ultimi esempi, l'acquisto della squadra di calcio inglese del Newcastle da parte del fondo sovrano PIF, l'accordo con la Liga spagnola di calcio o la creazione del LIV Golf, una sorta di SuperLega per cui hanno acquistato stelle del PGA Tour. Le critiche hanno coinvolto anche Judy Murray, che terrà lezioni di tennis per ragazze durante l'evento. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). mc/com 04-Dic-22 11:01

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Aiac. A Cuba campo intitolato al mitico Enzo Bearzot

Articolo successivo

Mondiali2022: Totti “Spero diventi normale un arbitro donna”

0  0,00