Mondiali2022: Croazia. Modric “Brasile favorito ma tutto è possibile”

1 minuto di lettura

"I quarti un grande traguardo, ma vogliamo fare di più" DOHA (QATAR) (ITALPRESS) – "Sono d'accordo sul fatto che abbiamo raggiunto un grande traguardo centrando i quarti, ma vorremmo fare ancora di più". A parlare è Luka Modric, centro nevralgico di una Croazia che si prepara ad affrontare il Brasile per conquistarsi la semifinale in Qatar. "Sappiamo che grande partita ci aspetta – sottolinea il centrocampista del Real Madrid in conferenza stampa -. Il Brasile è sempre favorito. Noi dobbiamo essere noi stessi. Penso che tutto sia possibile ma l'unico prerequisito è che si dia il nostro meglio". La Seleçao ha tanti grandi giocatori, Modric dice che darà dei consigli ai suoi compagni di squadra su come ridurre al minimo la minaccia Vinicius Junior, con cui gioca al Real. "È un bravo ragazzo e abbiamo un buon rapporto. Ha fatto davvero grandi progressi da quando è arrivato al Real Madrid – dice il centrocampista croato – Conoscono tutti le sue qualità, ma se posso dare qualche consiglio per cercare di neutralizzarlo, allora lo farò. Siamo entrambi qui a rappresentare e combattere per i nostri Paesi". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). fsc/red 08-Dic-22 16:02

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Napoli. Hamsik “Speriamo che questo sia l’anno giusto”

Articolo successivo

Calcio: Milan. In amichevole battuto 3-2 il Lumezzane in rimonta

0  0,00