Nba: Boston e Cleveland ko, Lillard e Doncic scatenati

1 minuto di lettura

Continua la risalita di Brooklyn, sesta vittoria di fila per Memphis LOS ANGELES (STATI UNITI) (ITALPRESS) – I Celtics sbattono contro la difesa dei Clippers e soprattutto contro il duo Leonard-George: 25 punti e 9 rimbalzi per il primo, 26 punti per l'ex Indiana. Arriva così la seconda sconfitta consecutiva per Boston (113-93), per la prima volta in stagione sotto i 100 punti ma comunque sempre al comando della Eastern Conference. Dove al terzo posto resta Cleveland, nonostante il ko contro San Antonio (112-111): dopo undici sconfitte di fila, gli Spurs allungano a tre partite la loro striscia positiva grazie a Keldon Johnson (21 punti e soprattutto la decisiva stoppata nel finale su Mitchell) e Josh Richardson (24 punti). Continua la risalita di Brooklyn (112-100 su Washington con 30 punti di Durant e 24 di Irving) mentre Miami fa sua la sfida con i Pacers (87-82) trascinata da Adebayo (22 punti e 17 rimbalzi) e Butler (20 punti, di cui 7 consecutivi nel finale dell'ultimo quarto). A Ovest sesto successo consecutivo per Memphis, che insidia ora la prima posizione di New Orleans: 128-103 su Atlanta con 22 punti e 11 assist di Tyus Jones e 18 punti di Brooks. Fra i protagonisti della notte Nba anche Damian Lillard (38 punti con 11 triple nel 133-112 con cui Portland surclassa Minnesota) e Luka Doncic: 38 punti e 11 rimbalzi nella vittoria di Dallas per 121-114 su OKC a cui non bastano i 42 punti (massimo in carriera eguagliato) di Gilgeous-Alexander. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). glb/red 13-Dic-22 09:43

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ufficiale, Vasseur è il nuovo team principal della Ferrari

Articolo successivo

Detenzione e spaccio di droga a Sorrento, decine di arresti

0  0,00