Gli attivisti hanno puntato il Dito “medio”(VIDEO)

1 minuto di lettura

Ancora un blitz di Ultima Generazione, questa volta a Milano, dove un gruppo di attivisti si è scagliato contro la nota scultura “Il Dito”, comunemente chiamata anche “L.o.v.e”, di Maurizio Cattelan.

La scultura, istallata di fronte al palazzo della Borsa, in piazza Affari, nella mattinata di domenica 15 gennaio, è finita nel mirino degli attivisti. L’opera, proprio come già accaduto durante le altre proteste del gruppo, è stata vandalizzata utilizzando della vernice lavabile arancione.

Ecco il video:

Subito dopo il gesto, la giovane attivista, si è posizionata vicino a “Il Dito” e ha sorretto un cartellone con la scritta “Stop sussidi ai fossili”. Sul posto, sono poi prontamente intervenute le forze dell’ordine che hanno portato via di peso gli ambientalisti, intenti a opporre resistenza passiva.

Quanto avvenuto a Milano rappresenta soltanto l’ultimo degli innumerevoli tentativi di Ultima Generazione finalizzati a sensibilizzare la popolazione e il Governo sulle questioni ambientali. Tuttavia il loro impegno non è visto di buon occhio dai cittadini. Infatti dinanzi alla protesta, passanti e residenti si sono duramente scagliati contro il gruppo e li hanno attaccati duramente con frasi come: “Siete una vergogna”, “Non è questo il modo di protestare. Questo è patrimonio di tutti”.

Ma ormai nulla sembra fermare gli atti vandalici contro le opere d’arte e le sedi delle istituzioni italiane che ormai sono diventati la firma del gruppo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Serie A. Sarri “Vinto contro un Sassuolo forte”

Articolo successivo

Calcio: Stankovic “Contro l’Empoli gara da non sbagliare”

0  0,00