Calcio: Reggina. Fabbian prima doppietta “Qui mi trovo bene”

1 minuto di lettura

"Siamo tornati a vincere in casa dopo diverso tempo quindi è stata un'ulteriore emozione". REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – "È stata un'emozione bellissima. Siamo tornati a vincere in casa dopo diverso tempo quindi è stata un'ulteriore emozione". Così il calciatore della Reggina, Giovanni Fabbian, in conferenza stampa al Centro sportivo Sant'Agata di Reggio Calabria, ha commentato la sua prima doppietta che ha portato gli amaranto alla vittoria contro la Ternana. In prestito dall'Inter, Fabbian ha già instaurato un buon rapporto con l'ambiente reggino. "A Reggio – ha spiegato – mi trovo bene. È una città molto bella e mi sono ambientato fin da subito. Sicuramente – ha detto – devo migliorare sotto diversi aspetti. Sto lavorando giorno dopo giorno con il mister e con i miei compagni. Cerco sempre di dare il massimo, di mettermi in discussione e a disposizione del mister e della squadra". Avere come allenatore Filippo Inzaghi per Fabbian è importante. "Sto cercando – ha detto – di imparare più cose che posso. È stato un gran giocatore e cerco di ricordare come giocava lui, questo sicuramente può essere d'aiuto". Buono il rapporto anche con i compagni. "Cerco di prendere il meglio da tutti – ha affermato -, ci sono compagni con più esperienza e cerco di prendere il meglio da loro". Sulla stagione della Reggina non si sbilancia: "Siamo ancora a gennaio e il campionato è lungo. In Serie B – ha sottolineato – ci sono mille imprevisti e vedremo partita dopo partita". In merito al futuro, "al momento – ha affermato – penso al presente e a dare il massimo giorno dopo giorno. A fine anno ci saranno le dovute valutazioni. Per i giovani – ha evidenziato – l'importante è giocare, mettersi in mostra e cercare di dare il massimo in silenzio e con umiltà, indipendentemente dalla categoria". Nel lungo periodo, però, ci sono grandi obiettivi. "Il sogno di ogni bambino è quello di giocare al più alto livello possibile", ha detto, spiegando che per ora vuole dare "il massimo" a Reggio e che "a fine stagione si valuterà". – foto xa5/Italpress – (ITALPRESS). xa5/gm/red 24-Gen-23 16:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Esposito “Spezia scelta semplice, De Rossi idolo, ma niente paragoni”

Articolo successivo

Come fare felici i nostri amici a quattro zampe

0  0,00