Sanremo 2023, Amadeus ricorda le Foibe: “La libertà non si conquista rimuovendo”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – Amadeus sceglie le parole di Egea Haffner, raccolte nel libro di Gigliola Alvisi ‘La bambina con la valigia’, per portare la Giornata del Ricordo nel racconto di Sanremo 2023. Si siede in platea e legge un passaggio del libro dove si racconta del padre della Haffner prelevato a casa dalla polizia di Tito e mai più tornato a casa. “Foibe”, dice Amadeus concludendo la lettura. “Una vicenda a lungo dimenticata che ci fa riflettere sul valore della memoria e della verità, perché la libertà non si conquista dimenticando o rimuovendo ma ricordando”, conclude.  

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Usa, abbattuto oggetto nei cieli dell’Alaska: ordine di Biden

Articolo successivo

Milan-Torino 1-0, gol di Giroud e rossoneri tornano a vincere

0  0,00