Regionali, Salvini: “Si vince sempre insieme, con Giorgia e Silvio clima ottimo”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Si vince sempre insieme, mai da soli”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, parlando a TeleLombardia e sottolineando l’ottimo clima con gli alleati “Giorgia e Silvio” e ringraziando “Attilio Fontana”. “Certo, mi spiace perché tanta gente non ha votato” aggiunge il leader della Lega. 

Per Salvini è stato un “bellissimo risultato in Lombardia con Fontana che supera il 54% e con la Lega che torna primo partito in diverse province, con risultati brillantissimi”. Oggi, ha annunciato Salvini, “sono negli uffici di Regione Lombardia a lavorare con Attilio. Oggi è un bel martedì e un bel San Valentino”. Salvini ha espresso inoltre “tanta soddisfazione” anche per il Lazio “dove la Lega per la prima volta nella storia è al governo della Regione”. 

Lega – Quanto al risultato del suo partito, “ci sono 20 consiglieri eletti tra Lega, lista Fontana e il presidente: questo risultato è dedicato a tutti quelli che dicevano ‘la Lega è morta, è finita’. Allungano la vita, tutti quelli che, soprattutto a sinistra, non fanno i conti con il cittadino. Mi ricordo chi diceva ‘come si fa a votare Salvini? E’ un cretino’. Il popolo è sovrano”. 

Ucraina – In riferimento alle parole di Silvio Berlusconi sulla guerra in Ucraina e sul presidente Zelensky, Salvini preferisce non commentare: “Ognuno è libero di esprimere ragionamenti, poi la politica estera ha un chiaro segno. Stiamo difendendo il popolo ucraino attaccato, con l’obiettivo di tutti, immagino e sono sicuro, che la guerra finisca prima possibile”.  

Rai – “C’è da fare una riflessione sul canone, su quanto costano alcuni superstipendi e sul ruolo di alcuni agenti”. Lo dice il leader della Lega, vicepremier e ministro Matteo Salvini a TeleLombardia. Che conclude: “Va ripensato profondamente il ruolo del servizio pubblico” anche guardando a come funziona “in altri Paesi europei”. 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sanremo. Ovvero il trionfo dell’Io

Articolo successivo

Orlando espugna Chicago, 22 punti di Banchero

0  0,00