Ludopatia, Iurilli (avvocato): “Eteroesclusione come obiettivo della ricerca R.U.E”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – In occasione dell’incontro di presentazione del progetto di ricerca: “Il Registro Unico degli Esclusi (R.U.E.) Dallo strumento alla strategia”, in cui sono state analizzate le modalità per la realizzazione, appunto, di tale registro riguardante il settore dei giochi con vincita in denaro (indicato in seguito per brevità anche come gioco) in Italia è intervenuto Cristiano Iurilli, responsabile Area Legale “Gruppo ricerche diritti e salute del giocatore-consumatore” università Tor Vergata di Roma. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Berlusconi ricoverato al San Raffaele di Milano

Articolo successivo

Manchester City e Midea lanciano i #WorldClassAwards 2022/2023 con le leggende Paul Dickov e Shaun Wright-Phillips

0  0,00