Meloni “Concorso esterno? Mi concentrerei su altre priorità”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Sul tema del concorso esterno comprendo benissimo sia le valutazioni che fa il ministro Nordio, che è sempre molto preciso, sia le critiche che possono arrivare. Mi concentrerei, però, su altre priorità". Così il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, lasciando gli scavi di Pompei al termine della visita insieme al ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, in occasione del viaggio inaugurale del collegamento Frecciarossa Roma-Pompei. Poi, annuncia che il 19 luglio sarà a Palermo: "Non sono mai mancata e non mancherò nemmeno quest'anno alla cerimonia per l'anniversario della strage di Via D'Amelio". "Molti sanno quando ho cominciato a fare politica e io lo ricordo molto bene", aggiunge Meloni che, come ricordato durante il suo discorso di insediamento, ha cominciato a fare politica a 15 anni dopo la strage di Via D'Amelio ispirata dall'esempio del magistrato Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia. foto ufficio stampa Parco Archeologico di Pompei (ITALPRESS). xc5/vbo/red 16-Lug-23 14:44

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato: Atalanta. Gollini in prestito al Napoli

Articolo successivo

Concorso esterno, Nordio: “Sintonia con Meloni, modifica non in programma governo”

0  0,00