Salario minimo, Cafà (Cifa Italia): “Rinvio atto dovuto”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “La scelta di rinviare la discussione in Commissione Lavoro sulla proposta di legge finalizzata all’istituzione del salario minimo era un atto dovuto in quanto rispettoso della proposta avanzata dal Cnel – organo di rilevanza costituzionale – e delle parti sociali che lo compongono in rappresentanza di imprese e lavoratori”. Lo ha dichiarato Andrea Cafà, presidente dell’associazione di imprese Cifa Italia. 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pmi, Fenimprese: assemblea nazionale e sguardo al futuro per sviluppo imprese

Articolo successivo

Pfizer lancia trattamento innovativo del deficit di GH in età pediatrica

0  0,00