Kovalenko beffa il Napoli, l’Empoli vince 1-0 al Maradona

1 minuto di lettura

I partenopei chiudono tra i fischi dei propri tifosi NAPOLI (ITALPRESS) – Sconfitta a sorpresa, nel finale, per il Napoli di Rudi Garcia, che crolla per 1-0, in casa, contro l'Empoli di Aurelio Andreazzoli. Determinante la rete nel recupero di Kovalenko, che con un vero capolavoro completa la beffa ai danni degli azzurri. Gara in cui è il Napoli a partire forte, dopo dieci minuti, con la doppia occasione nata prima dal sinistro a giro di Politano parato da Berisha e poi, dal successivo corner, il colpo di testa di Anguissa sul quale si impegna ancora il portiere dell'Empoli. Toscani che subiscono ma non rinunciano alla manovra, trovando, al 23', anche l'opportunità buona sul suggerimento di Maleh per il sinistro di Cancellieri che da termina però poco distante dal palo di Gollini. La squadra di Garcia è comunque padrona del campo e riuscirebbe anche a siglare il gol del vantaggio, sul pallone in mischia messo in rete da Simeone ma è Prontera a fermare tutto per posizione di fuorigioco dell'ex Verona. Da una parte all'altra, anche l'Empoli torna a farsi vedere dalle parti di Gollini, che si deve impegnare in tuffo per stoppare la bella volée di Cambiaghi. Col passare dei minuti il Napoli va in cerca di svariate soluzioni offensive che però fa fatica a concretizzare, specialmente in avvio di secondo tempo. Empoli chiuso e Garcia che prova a cambiare l'assetto dei suoi, inserendo tra gli altri anche Lindstrøm e Kvaratskhelia, entrambi coinvolti in due conclusioni pericolose – per il primo dal limite, per il secondo da dentro l'area – entrambe disinnescate da Berisha. Attaccamte georgiano e portiere dell'Empoli che saranno ancora protagonisti, nel finale, con la conclusione a botta sicura del numero 77 e l'ennesima grande parata di Berisha. Ma è nel bel mezzo degli ultimi assalti del Napoli che la squadra di Andreazzoli trova il gol del vantaggio, al 91', grazie alla perla balistica di Kovalenko che riceve un pallone arretrato dalla destra e calcia un destro a rientrare che colpisce il palo e termina alle spalle di Gollini. – Foto: Image – (ITALPRESS). pc/red 12-Nov-23 14:42

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Diretta Atp Finals 2023, Sinner contro Tsitsipas oggi

Articolo successivo

Empoli, Kovalenko “Vittoria pesante, la dedico all’Ucraina”

0  0,00