Welfare, Faioli: “Servono norme incentivanti alla diffusione di quello sussidiario”

1 minuto di lettura

(Adnkronos) – “Oggi lavoratori e management aziendali hanno nuovi bisogni e il welfare è uno dei principali, abbiamo bisogno di maggiori norme incentivanti alla diffusione del welfare sussidiario. Serve un testo unico della bilateralità che metta ordine tra la grande mole di norme che regolano lo spettro d’azione dei fondi pensione, sanitari e assicurativi”. A dirlo Michele Faioli, professore associato di diritto del lavoro Università Cattolica del Sacro Cuore intervenendo alla 101° Assemblea nazionale di Manageritalia in svolgimento, oggi e domani, a Milano presso gli spazi dell’Hotel Enterprise in Corso Sempione. 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Violenza donne, Tovaglieri “Ue convinca Stati membri a intervenire”

Articolo successivo

Calcio: Inter. Marotta rinnova, in nerazzurro fino al 2027

0  0,00