Calcio: Serie A. D’Aversa “Sul rigore per me non ci sono dubbi”

1 minuto di lettura

Il tecnico del Lecce: "Noi meglio nel primo tempo, pareggio giusto" LECCE (ITALPRESS) – "Credo che nel primo tempo siamo stati meglio noi del Bologna. Abbiamo avuto le nostre occasioni per passare in vantaggio, ma non le abbiamo sfruttate. Il rigore? Voglio bene al mio collega Thiago Motta, ma per me non ci sono dubbi. Il pareggio è giusto: siamo una delle squadre migliori nel riprendere le partite nel finale". Queste le parole di Roberto D'Aversa, allenatore del Lecce, ai microfoni di Sky Sport, dopo il pareggio per 1-1 contro il Bologna. "La partita era finita e abbiamo pensato di mandare avanti Falcone, dato che è un portiere strutturato – racconta ancora il mister dei salentini – È rimasto dietro solo Rafia che poi ha messo l'ultimo pallone in area. Il punto di oggi per noi è pesante. Dopo il gol subito abbiamo perso le misure, mentre prima eravamo aggressivi. Sotto l'aspetto difensivo e della costruzione abbiamo fatto bene. Ci sta avere difficoltà nell'arco dei novanta minuti, soprattutto contro una squadra qualitativa come il Bologna. Se si va a vedere la complessità della partita penso che il risultato sia giusto". "Piccoli? Non c'erano dubbi su chi dovesse tirare il rigore. Questo ragazzo è stato spesso sfortunato in passato per via di problemi fisici. È un giocatore che secondo me ha fatto meno delle possibilità che ha dal punto di vista realizzativo. Nella presentazione della partita ai ragazzi ho fatto capire che, se non avessimo compiuto tutti noi qualche errore, avremo potuto avere una classifica simile a quella del Bologna. Il gruppo è giovane e l'errore ci sta. Siamo a +6 rispetto allo scorso anno. Dobbiamo essere vogliosi di migliorare sempre la nostra posizione di classifica", ha concluso D'Aversa. – Foto Image – (ITALPRESS). xl9/mc/red 03-Dic-23 15:19

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Motori Magazine – 3/12/2023

Articolo successivo

Lecce-Bologna 1-1, giallorossi pareggiano con rigore ‘ai supplementari’

0  0,00