Euro2024: Albania. Duka “Un successo esserci, era meglio evitare Italia”

1 minuto di lettura

"Abbiamo fatto benissimo nelle qualificazioni, ora affrontiamo squadre forti", spiega il presidente federale albanese ROMA (ITALPRESS) – "Per noi è un successo essere a Euro2024. Abbiamo fatto benissimo nelle qualificazioni, adesso il sorteggio ci mette di fronte Spagna, Croazia e Italia. Non avremmo voluto giocare contro l'Italia; abbiamo buoni rapporti ma saremo avversari, seppur solo per 90 minuti. Cercheremo di fare il meglio possibile contro i campioni d'Europa. Sappiamo della forza dell'Italia e faremo il massimo. Battere l'Italia sarà molto difficile, ma ci proveremo". Sono queste le parole di Armand Duka, presidente della federazione calcio dell'Albania, sul sorteggio che metterà di fronte la sua Nazionale e gli azzurri nel girone che vede protagoniste anche Spagna e Croazia, durante la puntata 715 de "La politica nel pallone" su Gr Parlamento. "E' un girone con tre grandi squadre, fortissime. Noi siamo quelli leggermente più deboli ma nessuno ci ha regalato niente, siamo arrivati qui con i risultati e dobbiamo affrontare gli avversari cercando di fare meglio possibile. Se facciamo bene possiamo andare avanti, giocare contro i campioni d'Europa è bellissimo. Presenza Rama e Meloni? il primo ministro albanese sicuro verrà. Lui è un tifoso di calcio", conclude Duka. – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). spf/ari/red 04-Dic-23 15:50

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Focus Sud – Puntata del 4/12/2023

Articolo successivo

Lavoro, oltre 18.000 posti creati da Amazon in Italia e il Piemonte

0  0,00