Calcio: Serie A. Sarri “Rimane rammarico di non aver chiuso la gara”

1 minuto di lettura

Il tecnico della Lazio: " Non abbiamo preso neanche un tiro in porta" VERONA (ITALPRESS) – "Abbiamo fatto una buona partita, ci dispiace per il risultato. Una gara che abbiamo avuto in mano dall'inizio alla fine, non abbiamo preso neanche un tiro in porta. Rimane il rammarico di non averla chiusa, ci sono capitate tante occasioni che non abbiamo sfruttato: questa è la nostra responsabilità". Lo ha detto il tecnico della Lazio Maurizio Sarri dopo il pareggio sul campo del Verona. "Non ci è mancata la gestione del vantaggio, ci è mancata la facilità di andare in gol che avevamo gli anni scorsi. Una partita così l'avremmo vinta 3-1. Zaccagni? Oggi di segnali positivi ne ho visti tanti – ha aggiunto l'allenatore dei biancocelesti ai microfoni di Dazn – Rimane l'amarezza per il risultato ma la squadra è stata propositiva e non ha concesso niente. Ci dispiace per i tifosi laziali che ci hanno seguito a Verona. Noi navighiamo a vista, abbiamo la Champions e pensiamo soltanto all'Atletico. L'unica salvezza è concentrarsi solo sulla prossima partita", ha concluso Sarri. – Foto Image – (ITALPRESS). spf/mc/red 09-Dic-23 17:49

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Verona-Lazio 1-1: sblocca Zaccagni di tacco, Henry pareggia

Articolo successivo

Bollette luce e fine tutela, aste slittano al 10 gennaio

0  0,00