Calcio: ManUtd. McTominay “In passato ambiente tossico, ora con Ten Hag”

1 minuto di lettura

Il tecnico fiducioso in vista del Bayern: "Possiamo battere chiunque" MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Come mettere fine agli esoneri? E' responsabilità nostra, lo sappiamo bene. Nello spogliatoio ci sono caratteri forti, non è come quando c'erano altri allenatori, quando a volte si creava un ambiente tossico. Siamo assolutamente col mister". Passato sotto Mourinho, Solskjaer e Rangnick, Scott McTominay assicura che non ci sono spaccature nel Manchester United e che la squadra è al fianco del tecnico Erik Ten Hag a dispetto di una prima parte di stagione complicata, sia in Premier che in Champions. "Vogliamo solo fare bene per il club", aggiunge lo scozzese alla vigilia della gara col Bayern. Gara da vincere a tutti i costi sperando che fra Galatasaray e Copenhagen finisca pari: solo così lo United passerebbe il turno in Champions. "Questa squadra mi dà speranza – garantisce Ten Hag – Non siamo continui ma abbiamo offerto anche ottime prestazioni. Quando siamo al meglio, possiamo battere chiunque. Lo abbiamo visto col Chelsea, con l'Everton, col Galatasaray. E non sono passati tre mesi: col giusto atteggiamento e il giusto spirito possiamo farcela. E poi l'Old Trafford non è un bel posto per gli avversari, sappiamo che i tifosi sono sempre al nostro fianco ma sta anche a noi trascinarli". – foto LivePhotoSport – (ITALPRESS). glb/red 11-Dic-23 16:29

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L’INPS verso la creazione di valore pubblico

Articolo successivo

Tennis: Garbin di nuovo ricoverata in ospedale per complicanze

0  0,00