Calcio: Sassuolo. Pinamonti “Momento difficile ma uniti ne usciremo”

1 minuto di lettura

"Dobbiamo essere consapevoli del nostro potenziale" SASSUOLO (MODENA) (ITALPRESS) – "Il momento è difficile, siamo i primi a saperlo, è una posizione in cui nessuno vorrebbe trovarsi. Ma non si può tornare indietro, si deve guardare avanti e trovare il modo per uscirne". Andrea Pinamonti, in un'intervista ai canali ufficiali del Sassuolo, non si nasconde. La stagione dei neroverdi è stata finora al di sotto delle attese, con la squadra in piena lotta per non retrocedere, "ma gli aspetti positivi ci sono, noi dall'interno li vediamo: anche nel primo tempo a Bergamo si sono viste cose belle e positive e ripartiamo da quelle". Con l'Atalanta ha pesato il suo errore dal dischetto. "Sono molto dispiaciuto per non aver segnato, ci sono rimasto male ma so che sono cose che capitano, ne capiteranno altre da qui alla fine della mia carriera. Ho imparato a non pensare troppo a quello che succede fuori, c'è tanta cattiveria e a volte leggo delle cose e mi chiedo come faccia una persona a pensarle. Ma non mi toccano più, anche se poi magari toccano le persone della mia famiglia, la mia ragazza, che non ci sono abituati e ci stanno male". All'orizzonte c'è l'Empoli, "uno scontro diretto per la salvezza, ma sono sicuro e fiducioso che faremo una grandissima gara. In queste ultime 14 partite dobbiamo rimanere uniti, non cadere in brutti pensieri, restare concentrati e consapevoli del nostro potenziale, è così che possiamo uscirne". – foto Ipa Agency – (ITALPRESS). glb/red 21-Feb-24 18:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La lotta alla corruzione al centro di un confronto a UnitelmaSapienza

Articolo successivo

Chiara Ferragni, nuove acquisizioni della Guardia di Finanza anche su caso Oreo

0  0,00