L’Italrugby pareggia 13-13 in Francia nel Sei Nazioni

1 minuto di lettura

Gli azzurri, con l'uomo in più nella ripresa, falliscono nel finale la punizione del sorpasso con Garbisi LILLA (FRANCIA) (ITALPRESS) – In un match valido per la terza giornata del Sei Nazioni 2024, l'Italrugby del ct Quesada, dopo i ko con Inghilterra e Irlanda, pareggia per 13-13 con la Francia allo Stadium Nord Lille Metropole. Il primo tempo si chiude sul 10-3 per i padroni di casa, che firmano una meta (trasformata da Ramos) con Ollivon e un piazzato con Ramos; per gli azzurri, invece, una punizione di Page-Relo scaturita dal fallo di Danty, punito con il rosso in avvio di ripresa, che dunque gli azzurri disputano con l'uomo in più. Ramos (45') e Garbisi (61') centrano l'acca su piazzato, al 71' la Nazionale trova il pari (13-13) con la meta di Capuozzo trasformata da Garbisi. Nel recupero l'Italia ha la possibilità del sorpasso ma la punizione dello stesso Garbisi si stampa sul palo. Sabato 9 marzo Lamaro e compagni saranno impegnati nel penultimo match del Torneo contro la Scozia, reduce dall'impresa contro l'Inghilterra, sul manto dello Stadio Olimpico di Roma (ore 15.15). – Foto Image – (ITALPRESS). mc/red 25-Feb-24 17:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Francia, valanga travolge sciatori: almeno 4 morti

Articolo successivo

Sei Nazioni, Francia-Italia 13-13: azzurri vicini all’impresa

0  0,00