F1: Hamilton “Sì d’istinto alla Ferrari, neanche miei genitori sapevano”

1 minuto di lettura

"E' stata una decisione di pancia e di cuore, ho scelto il meglio per me" LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Conosco Fred Vasseur da tanto tempo ed è successo tutto molto velocemente". In un'intervista rilasciata al podcast "Back at Base" della BBC 5 Live, Lewis Hamilton, torna a parlare del contratto firmato con la Ferrari che lo porterà a Maranello a partire dal Mondiale del 2025. "Non sapevo cosa mi avrebbe riservato il futuro nè per quanto tempo avrei corso, ma sapevo che mi sentivo super motivato ed entusiasta di continuare a correre – ha aggiunto il pluricampione del mondo che quest'anno correrà ancora con la Mercedes -, si è presentata questa opportunità, non avevo molto tempo per pensare, dovevo semplicemente seguire il mio istinto e ho deciso di cogliere l'occasione. E' stata una decisione di pancia e di cuore. Non ho parlato con nessuno. Non l'ho detto neanche ai miei genitori fino al giorno in cui è stato annunciato l'accordo, nessuno sapeva, ho scelto quello che penso sia meglio per me ma è stata la decisione più difficile, così come non era stato per nulla semplice lasciare la McLaren che consideravo una famiglia, la Mercedes lo è stata, è stata una parte importantissima della mia vita e insieme abbiamo vinto davvero tanto, abbiamo vissuto un'incredibile storia e sarò sempre un fan della Mercedes". – foto Ipa Agency – (ITALPRESS). ari/red 27-Feb-24 11:51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Allarme cybersicurezza, boom frodi informatiche su Facebook, Whatsapp e Criptovalute

Articolo successivo

Centrodestra sconfitto in Sardegna: il peccato originale della Meloni

0  0,00