Short track: Mondiali. Per gli azzurri due argenti e due bronzi

1 minuto di lettura

Ennesimo podio per la rientrante Arianna Fontana. ROMA (ITALPRESS) – Quattro medaglie, due d'argento e altrettante di bronzo, per l'Italia ai Mondiali di short track. Sono arrivate tutte nella giornata conclusiva della manifestazione andata in scena a Rotterdam, in Olanda. La gara maschile dei 1000 metri è a forti tinte azzurre: dietro al canadese William Djandjinou, che vince al fotofinish, ecco Pietro Sighel, che si prende l'argento. Bronzo, invece, per Luca Spechenhauser. Sulla stessa distanza femminile la Nazionale accoglie il grande ritorno di Arianna Fontana: assente nella scena agonistica da Pechino 2022, l'atleta italiana più medagliata di sempre ai Giochi Olimpici Invernali chiude al terzo posto. Trionfa la statunitense Kristen Santos-Griswold, seconda la coreana Gilli Kim. Completa il podio il bronzo dell'azzurra. Infine, la staffetta mista: Arianna Sighel, Chiara Betti, Pietro Sighel e Andrea Cassinelli vengono battuti solo dalla Cina. Argento per l'Italia, terzi gli Stati Uniti. – foto Ipa Agency – (ITALPRESS). pdm/com 17-Mar-24 16:48

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Oscar, l’amarezza di Garrone: “Avremmo potuto vincere investendo in promozione”

Articolo successivo

Elezioni Usa, Biden e la frecciata a Trump: “Un candidato è vecchio, l’altro sono io”

0  0,00