Martin vola nel venerdì di Austin, Bagnaia insegue

1 minuto di lettura

Lo spagnolo fa segnare il record della pista e rifila quattro decimi al due volte campione del mondo AUSTIN (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Jorge Martin, in sella alla Ducati griffata Prima Pramac, ha siglato in 2'01"397 il miglior crono nella Practice di MotoGP del Gran Premio delle Americhe, sul tracciato di Austin. Il pilota vicecampione del mondo ha stabilito il nuovo record della pista, abbassando addirittura di mezzo secondo il precedente primato di Bagnaia. Il vertice della classifica dei tempi parla tutto spagnolo e viene completato da Maverick Vinales (Aprilia, +0"076) secondo dopo essere stato il più veloce nelle libere del mattino, e Marc Marquez (Ducati Gresini, +0"409) terzo. Quarto crono per Pecco Bagnaia, che con la sua Desmosedici ufficiale accusa 0"411 da Martin, quindi, col quinto tempo, Pedro Acosta (Ktm GasGas, +0"569). La top ten viene completata, nell'ordine, da Aleix Espargaro, Franco Morbidelli, Enea Bastianini, Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi. Restano fuori dal Q2, tra gli altri, i due piloti ufficiali Ktm Brad Binder e Jack Miller e Fabio Quartararo su Yamaha. – foto Ipa Agency – (ITALPRESS). xl9/glb/red 12-Apr-24 23:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La Lazio torna a vincere, 4-1 contro la Salernitana

Articolo successivo

Mozzarella Dop: ecco Nina, l’IA che scopre i prodotti contraffatti

0  0,00