Atletica: Disco. Alenka abbatte primato mondiale dopo 38 anni

1 minuto di lettura

Il lituano, figlio d'arte, lancia a 74,35 e cancella il record siglato nel 1986 da Schultz ROMA (ITALPRESS) – Il record mondiale maschile più longevo è caduto ieri, domenica, a Ramona (Stati Uniti), durante l'Oklahoma Throws Series. Al suo quinto tentativo, il 21enne lituano Mykolas Alekna ha lanciato il suo disco a 74,35 metri (prima misurata a 74,41), migliorando così di ben 27 centimetri il precendente primato mondiale siglato nel lontano 1986, dunque 38 anni fa, dal tedesco Jurgen Schult (74,08). Campione europeo e poi mondiale junior, Alekna ha vinto la medaglia d'argento a Eugene nel 2022 con un lancio di 69,27 prima di essere incoronato campione europeo a Monaco con 69,78. Lo scorso anno ha conquistato il bronzo mondiale a Budapest (68,85) e ieri ha ovviamente infranto anche il suo personale, pari a 71 metri, ottenuto nell'aprile 2023 a Berkeley. Mykolas Alekna è il figlio di Virgilijus Alekna, una delle leggende del lancio del disco il cui record è di 73,88, non lontano dai 74,08 di Schult. Il suo palmares è impressionante: tre medaglie olimpiche di cui due d'oro (2000, 2004), due titoli mondiali (2003, 2005) e un titolo europeo (2006). Ed è stato il portabandiera della Lituania ai Giochi Olimpici di Londra 2012. – Foto Ipa Agency – (ITALPRESS). mc/red 15-Apr-24 09:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Rifiuti, Iacono (ad Hera): “Ne recuperiamo oltre 7 milioni di tonnellate”

Articolo successivo

Attacco Iran a Israele, Macron: “Francia ha intercettato droni su richiesta Giordania”

0  0,00