/

C’é troppa frociaggine! Il Papa lo ha detto papale papale

1 minuto di lettura

Aula vecchia del sinodo, lunedì 20 maggio. Rimbomba un “c’é troppa frociaggine”. A dirlo é il Papa che incontra i vescovi italiani riuniti per la loro assemblea di primavera.

Francesco e la Cei sono andati sempre d’accordo. Fino ad ora. Ma a porte chiuse, il confronto fraterno é diventato uno scontro. Il consiglio é stato papale papale: non vanno ammesse in seminario persone omosessuali. Il tono sarebbe stato molto colloquiale, a quanto risulta a Repubblica, ma meno scontato quanto avrebbe analizzato il Pontefice argentino. Pare sia uscito un “c’é troppa ‘frociaggine’ in certi seminari” e che abbia creato non poche polemiche interne. 

E i tradizionalisti che lo hanno attaccato stavolta gongolano.

Tra l’altro avrebbe anche deciso di accorpare due diocesi – finora 41 in tutto –  “in persona episcopi”, ossia sotto la guida di un solo vescovo, al fine di diminuire il pletorico numero di 226 diocesi che ci sono in Italia, un unicum mondiale.

Critiche starebbero arrivando da alcuni vescovi italiani che non avrebbero preso bene nessuna decisione presa in questo fragente. Non a caso la questione é uscita fuori dalle mure Vaticane.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Vip e politici per consegna del ‘De Sanctis’, tra premiati Affinati e Bellocchio

Articolo successivo

Stellantis, Uliano “A Mirafiori anche la 500 ibrida dal 2026”

0  0,00