Morto l’attore Donald Sutherland

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – È scomparso a 88 anni dopo una lunga malattia Donald Sutherland, l'attore canadese, premio Oscar alla carriera (2017). A darne notizia su X il figlio Kiefer. "Con il cuore pesante, vi dico che mio padre, Donald Sutherland è morto. Personalmente lo ritengo uno degli attori più importanti della storia del cinema. Mai scoraggiato da un ruolo, buono, cattivo i brutto. Amava ciò che faceva e faceva ciò che amava, e non si può mai chiedere di più. Una Vita ben vissuta" scrive il premio Emmy per il serial tv "24". Memorabili alcune interpretazione di Donald Sutherland come in "Quella sporca dozzina" di Robert Aldrich (1967) o in "Una squillo per l'ispettore Klute, al fianco di jane Fonda. O quella di Hawkeye Pierce in "MASH", al fianco di Elliott (Trapper John), la coppia di medici un po' goliardici dell'esercito americano durante la guerra di Corea. Donald Sutherland è stato anche il sadico fascista in "Novecento" di Bernardo Bertolucci del 1976 o il "Casanova" di Federico Fellini nello stesso anno. Foto: IPA Agency (ITALPRESS). tvi/red 20-Giu-24 19:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Monsignor Viganò accusato di scisma

Articolo successivo

Euro2024: Danimarca-Inghilterra 1-1, Hjulmand replica a Kane

0  0,00