E se Bolsonaro non avesse sempre torto? In Brasile è cambiamento

In carica da appena due giorni, il nuovo presidente del Brasile Jair Bolsonaro sembra aver già tolto a Donald Trump lo scettro di uomo politico più odiato dalla sinistra liberal. E in effetti le sue dichiarazioni su omosessuali, donne, cittadini discendenti da schiavi africani farebbero arrossire il più stravagante dei commentatori conservatori. Però, ora che […]

Continua a leggere