De profundis grillino. Di Maio in peggio. Ecco cosa accade ora

Di Maio in peggio. E ora? Cosa succederà al Movimento? Si ripartirà in mille rivoli, di destra, di centro, di sinistra, di sotto, di sopra? Le dimissioni del capo politico, da oggi senza cravatta, possono essere lette in tanti modi: da ultimo la paura di addossarsi pure la sicura sconfitta elettorale in Emilia-Romagna, o l’incapacità […]

Continua a leggere

Il Fatto Quotidiano rivela: “Di Maio sta per dimettersi”. Le reazioni

Luigi Di Maio sarebbe pronto a lasciare la guida del Movimento 5 Stelle probabilmente alla vigilia delle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria dove, stando ai sondaggi, sarebbe prevista una pesante sconfitta per i pentastellati. L’indiscrezione è di quelle destinate a terremotare la politica visto che a lanciarla è Il Fatto Quotidiano di Marco […]

Continua a leggere

Crisi-5Stelle, tra il sovranismo “arcorizzato” di Salvini e l’europeismo dem. Soli o male accompagnati?

Il M5S è in uno stato confusionale. Il suo capo politico Luigi Di Maio non ha compreso che una forza politica deve fare i conti con i sistemi elettorali in vigore che impongono le aggregazioni ma soprattutto con il quadro politico che si sta delineando. Nessun sistema elettorale può garantire la governabilità se non la […]

Continua a leggere

Manovra e Conte. Ora i Dioscuri sono Di Maio e Renzi. Il soccorso dem

La Manovra che Salvini ha sbolognato ai giallorossi (per non franare in Europa e nelle urne), sta diventando una vera mina vagante per il Conte-2. Il nuovo esecutivo, nato sullo slancio anti-Lega e sulle nuove parole d’ordine, amore, crescita, sviluppo, ecologia, un po’ modello Greta, un po’ Carola, comincia ad impantanarsi, ad incartarsi, riproducendo esattamente […]

Continua a leggere