Freddo e neve sono arrivati sull’Italia. Attenzione al gelicidio

Cronaca

Primo assaggio d’inverno per il Nord Italia. La neve e il gelo mandano in tilt le ferrovie in Piemonte e Liguria, le scuole restano chiuse in queste due regioni ed è allerta rossa in Toscana. La perturbazione atlantica, che da domenica ha raggiunto il nostro Paese, ha portato piogge e nevicate . A creare disagi, soprattutto al Centro-Nord, è stato il ghiaccio.

Nevica a a Torino, dove è stato sospeso il blocco alla circolazione delle auto diesel Euro 3 e 4. E sono attesi altri fiocchi anche a quote basse, in Piemonte e Friuli Venezia Giulia.

La circolazione dei treni, intanto, è fortemente rallentata soprattutto nella tratta Piemonte-Liguria. Due treni regionali sono bloccati da circa mezz’ora per il gelicidio sulla linea Genova Torino: sono fermi nelle stazioni di Ronco Scrivia e di Arquata Scrivia, in provincia di Genova. Il primo treno è diretto verso Torino ed era partito da Genova alle 6.50. Il secondo invece procedeva dal Piemonte verso la Liguria. Le vetture dei convogli bloccati, come riferiscono a Trenitalia, sono regolarmente riscaldate.

Le linee ferroviarie Genova-Acqui Terme  e Genova-Busalla-Arquata sono invece sospese al traffico. Ferrovie dello Stato precisa che i treni  cancellati saranno otto in tutto sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme  e tredici sulla Genova-Busalla-Arquata Scrivia e ritorno.

Temporali dovrebbero interessare Lombardia, Veneto, Trentino, Lazio, Abruzzo e Molise. Ma ad essere sotto osservazione, tanto che la Protezione civile ha valutato una allerta rossa per rischio idrogeologico, sono soprattutto i bacini di levante in Liguria e Valdarno inferiore, Versilia e Reno e tutti i bacini del Serchio, Bisenzio e Ombrone in Toscana. Allerta arancione, invece, su bacini liguri centrali, sull’Emilia centro-occidentale e in Lombardia sulle aree alpine e prealpine centro-orientali. In diverse zone, principalmente nella provincia di Alessandria, nell’Emilia-Romagna occidentale e localmente sull’Appennino Tosco-Emiliano, sono attese precipitazioni che localmente potrebbero assumere il carattere di “freezing rain”: gelicidio, pioggia che si congela al suolo.

Data l’allerta, le scuole sono chiuse in alcune zone di Liguria, Piemonte e Toscana. In particolare, gli istituti sono chiusi in Liguria da Portofino allo Spezzino, in Piemonte a Ceva e Lesegno nel Cuneese e in alcuni comuni della Val Borbera, in provincia di Alessandria, per i problemi legati alla pioggia gelata, in Toscana a Pistoia, Livorno, Collesalvetti e in molti comuni delle province di Firenze e Lucca, in Versilia, in Lunigiana. Le persone, poi, sono state invitate a prestare particolare attenzione negli spostamenti in auto e nei sottopassi stradali. Da questa mattina tutti i collegamenti tra la città capoluogo e l’entroterra sono bloccati, con la chiusura sia dell’autostrada A6 da Savona a Ceva (a causa dell’asfalto ghiacciato) che della strada statale 29 (sempre per il ghiaccio e per la caduta di alcuni alberi). Chiuse in diverse zone anche tutte le piste ciclabili vicine ai fiumi. A causa dell’allerta, è stata rinviata di 24 ore la partita Genoa-Atalanta, prevista per le 19: si giocherà martedì 12 dicembre alla stessa ora.

Condividi!

Tagged