Come sta Fabrizio Frizzi, la verità in un’intervista a cuore aperto

2 minuti di lettura

Come sta Fabrizio Frizzi? “Dopo l’ischemia lotto per vedere mia figlia crescere” e “se uscirò vincitore da questa vicenda, mi dedicherò maggiormente a fare il testimonial per la ricerca scientifica”. Lo dice subito il conduttore più amato dagli italiani, che è uscito non senza acciacchi da un’ischemia arrivata il 23 ottobre durante il programma L’Eredità.
A il Corriere della Sera parla a cuore aperto. Racconta di sentirsi “in un imbuto che restringe l’orizzonte, vedi la vita assottigliarsi, ammesso che la vita continui, si fanno valutazioni importanti sul vivere i rapporti che contano, non disperdi più il tempo, si privilegiano le cose fondamentali”. Il 5 febbraio compie 60 anni un traguardo dice lui, che però avrebbe voluto passare con un altro spirito, anche se “non rinuncio a sperare di riprendere un’esistenza piena di forza, anche se con le gambe un po’ fiaccate” fa sapere con energia.
Il padre – Diventare padre in età avanzata, dice Fabrizio Frizzi, ìì, “è stata una scelta d’amore e non un atto di egoismo: avendo una compagna tanto più giovane di me, so che Stella è comunque in buone mani e ciò mi fa sentire meglio rispetto alle preoccupazioni legate alla mia anagrafe”. La battaglia ora per lui è continuare a veder crescere la sua creatura. Racconta che “ogni giorno giochiamo insieme, è il suo modo di sorreggermi, mi dà l’energia per continuare a combattere”.
E come regalo che per il 5 febbraio chiede solo “un pensiero affettuoso da chi mi vuol bene e un augurio per il proseguo della vita”.

Marta Moriconi

La velocità e la capacità di individuare subito la notizia sono le mie qualità. Sono laureata in Giurisprudenza con il massimo di voti ma lascio la pratica forense e i Tribunali ben presto per gettarmi nella mia passione. Inizio la carriera nel monitoraggio radiotelevisivo, passo per gli uffici stampa, arrivo ai giornali online.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sanremo 2018, svelati i primi duetti e gli ospiti stranieri

Articolo successivo

Oroscopo di Paolo Fox – La fortuna dei segni di venerdì 26 gennaio

0  0,00