Vai coi licenziamenti, Embraco “irresponsabile”. Ira di Calenda – VIDEO

Politica

Per Carlo Calenda Embraco è il peggior caso di multinazionalità e “mostra totale irresponsabilità”. Le motivazioni poi per lui dimostrano “una mancanza di attenzione nei confronti delle persone”.  Si parla del rifiuto dell’azienda di bloccare i licenziamenti, ma non è la prima volta che le multinazionali si mostrano indifferenti alle mediazioni e decise nel procedere velocemente ai propri interessi, non mediando a tavoli e coi governi. Questioni di borsa, stavolta?

Il ministro dello Sviluppo economico a margine del tavolo al Mise è visibilmente arrabbiato, e arriva ad usare parole forti: “Si conferma un atteggiamento di totale irresponsabilità. Non ricevo più questa gentag… gente (si corregge, ndr) e neanche i loro consulenti italiani che sono peggio di loro”.

LEGGI ANCHE CALENDA CONTRO LEGA

Se Calenda chiude, lo stesso fa il Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino,  con lui al tavolo su Embraco al Mise: “Sottoscrivo le parole del ministro Calenda. C’è un atteggiamento di totale irresponsabilità verso 500 famiglie più quelle dei fornitori, verso la comunità piemontese e il governo. Non credo che abbiamo calcolato bene le ripercussioni di mercato che questa loro irresponsabilità sociale potrà avere sulla azienda stessa e sulla sua capacità di stare sul mercato”.

Condividi!