Tromba d’aria nel casertano, paura e feriti. Anche ringhiere sradicate – FOTO

1 minuto di lettura

Sono choc le immagini, si può solo intuire il panico tra Recale e San Nicola La Strada, nel Casertano, dove si è abbattuta una tromba d’aria clamorosa. A Maddaloni alcuni alberi hanno bloccato addirittura le strade. Esistono foto con cartelloni pubblicitari portati via, alberi caduti su macchine, insegne divelte.

Anche i balconi delle abitazioni risultano lesi come i tetti scoperchiati e le ringhiere sradicate.  Addirittura è partita la corrente durante i pochi minuti del passaggio della tromba d’aria, anticipata da un tempo grigio. Il bilancio è di ingenti danni e 8 feriti, di cui solo uno in serie condizioni a causa di un trauma cranico perchè si trovava all’interno di una roulotte sballottata dal vento quando si è abbattuta la tromba d’aria.

Sui social network si sono condivisi paure e scatti. La tromba d’aria avrebbe provocato molti danni in molte zone. Le aree più colpite, riportano le agenzie, sono state Recale, San Nicola la Strada, San Marco Evangelista e Maddaloni. In particolare, su Viale Carlo III dove alcune grosse insegne si sono abbattute sulle auto in sosta.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Chiara Lubich, a 10 anni dalla scomparsa cosa resta della sua spiritualità

Articolo successivo

Direzione Pd, Martina e Orfini dem ombra dell’opposizione di Renzi

0  0,00