PD, c’è chi dice no (io non ci sono): Sala sta bene a Milano. Non è tempo per tecnici

Politica

Condividi!

“Non ho mai pensato un minuto della mia esistenza, professionale e non, a un ruolo a livello nazionale e non ci penso assolutamente. Sto benissimo a Milano. Proprio non ci penso in maniera assoluta” ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala, intervistato a Agorà Estate su Rai3, rispondendo alle indiscrezioni che annunciavano un suo coinvolgimento nel Partito Democratico a livello nazionale.

Interessante poi quella sottolineatura spontanea che ha tenuto a fare, smarcandosi con classe ma anche ribadendo una sorta di distanza: “Detto ciò – ha aggiunto Sala – ci mancherebbe solo che il sindaco di Milano, di sinistra, non dica la sua sulle ragioni della sinistra e anche del Pd, partito di cui non ho la tessera, ma che considero il mio partito di riferimento”.

Non ha la tessera infatti, lui è un tecnico, e “sporcarsi le mani” proprio ora che il partito è al minimo, è comprensibile che non vada a nessuno. D’altronde Di Maio non fa che ribadire alla sinistra che le risposte alle loro domande gliele ha già date il popolo. A buon intenditor… e il sindaco di Milano non è un ingenuo: in questo momento nel partito c’è una lotta fratricida che mieterebbe solo vittime (anche se dialto spessore professionale e politico).

Avevamo riflettuto infatti che il tecnico progressista e illuminato “modello-Expo” avrebbe potuto rappresentare una risposta precisa “contro i populisti improvvisati e incompetenti, che osano bloccare le grandi opere, la Tav e che hanno già bloccato, cassato, le Olimpiadi a Roma, con tutto ciò che consegue in termini di indotto economico”.

E avevamo riflettuto su come il problema dei dem fosse proprio quello: “In questa fase storica, estremamente problematica e delicata per il partito, continuare a rappresentare l’impresa, i tecnici, le banche, sarebbe un modo per confermare la vocazione classista ed elitaria del Pd, da secoli lontana dal popolo e da quel mondo del lavoro che ormai guarda altrove”.

Questa è la ragione del declino dem, questa è la ragione di Sala che ha declinato l’offerta?

 

 

 

Tagged

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.