Manovra, Tria Vs Brunetta per lo spread. E pensare che erano amici

Politica Video de Lo Speciale

E chi lo avrebbe mai detto che tra Tria e Brunetta ci sarebbe finita la Manovra a far scattare la crisi. Una relazione di amicizia mai intaccata, fino a ieri.

Quando Renato Brunetta, l’economista forzista, chiede a Tria come reagirebbe se lo spread salisse oltre 4oo, il ministro gli risponde piccato: “Non rispondo su ipotesi”. E ci pensa poi Claudio Borghi a spegnere il microfono al ministro.

Al termine dell’audizione di Giovanni Tria sul Def rimane solo una certezza, la rottura del rapporto Tria-Brunetta. Dagli scritti a quattro mani di qualche anno fa alla tensione nei volti. In nome della politica e della differenza di vedute.

Tutto in onda, nelle commissioni parlamentari, con tanto di Tria che continua per diversi minuti a replicare al collega. Lui ha continuato a gesticolare, ma nessuno ha pi√Ļ sentito nulla.

Condividi!

Tagged
Annalisa Barbier
Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, Dottore di Ricerca in Neuropsicologia con specializzazione in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale. Ho maturato un’esperienza presso strutture pubbliche come il Policlinico "Agostino Gemelli" e la Fondazione "Don Carlo Gnocchi" ed esercitando la libera professione. Dal 2006 ho accolto le tecniche di consapevolezza Mindfulness nella mia vita e nel 2004 sono diventata socio Fondatore e Segretario dell'Associazione "LA VOLPE NASCOSTA", nata per insegnare a riconoscere e gestire la manipolazione patologica. Dal 2016 collaboro presso l'INPS in qualità di Operatore Sociale/Esperto Ratione Materiae. Scrivo di psicologia, benessere e coppia per Lo Speciale per aiutare le persone a migliorare la loro vita attraverso un percorso di conoscenza, consapevolezza, crescita ed integrazione di sé.
https://www.psicoterapiapersona.it/quando-serve-lo-psicologo/dott-ssa-annalisa-barbier/